ASL Salerno – dipartimento di prevenzione: Psa – macellazione suini familiari

Dettagli della notizia

Previste sanzioni per inosservanza

Data:

05 Giugno 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Si AVVISA LA CITTADINANZA che, in ossequio all’Ordinanza della Regione Campania n°1/2023 che ha istituito la Zona infetta da PSA ed alle disposizioni di cui all’Ordinanza del Commissario Straordinario per la PSA n°2 del 20.4.2023;
Vista la nota prot.2023.0280375 del 31.5.2023 emanata dalla UOD sanità Pubblica Veterinaria della Regione Campania;
l'ASL SALERNO - Dipartimento di Prevenzione - U.O.S.D. DISTRETTI 71/72 ha disposto la macellazione immediata dei suini detenuti all’interno degli allevamenti familiari presenti nella zona infetta da Peste Suina Africana.
L'Asl Salerno ha rivolto invito ai Sindaci dell'area di Zona Infetta a di diffondere tale comunicazione al fine di informare i detentori di suini ad attenersi a quanto disposto.
Procedure previste per la macellazione dei suini:

  • Le operazioni di macellazione devono avvenire all’interno degli allevamenti familiari per autoconsumo  sotto il controllo del Servizio Veterinario che dovrà essere avvisato del giorno della prevista macellazione;

  • I luoghi, le strutture e le attrezzature devono essere sottoposte a disinfezione;

  • Le carni devono essere consumate fresche (refrigerate o congelate) e non possono essere destinate alla produzione di insaccati e/o prodotti salati crudi;

  • I sottoprodotti (visceri, setole) devono essere interrati previa aspersione di disinfettanti(candeggina/calce viva) previa comunicazione preventiva alle competenti Amministrazioni comunali.

  • L’inosservanza  delle presenti disposizioni comporterà la denuncia all’Autorità Giudiziaria.

Ultimo aggiornamento: 18/12/2023, 16:39

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri